Serie A1 - 2022: presentata la squadra

By Micol Brusaferro / On Gen.26.2022 / In / Width

Per il 20esimo anno consecutivo la squadra femminile dell’’Artistica ’81 Trieste partecipa al massimo campionato della disciplina, la serie A1. Oggi la presentazione ufficiale. Le gare partiranno a febbraio e le atlete che fanno parte del team sono Anna Danieli, Giovanna Novel, Vittoria Usoni, Tea Ugrin, Benedetta Gava, Emma Puato, Maddalena Magrini e il prestito Chiara Vincenzi. A guidarle i tecnici Diego Pecar, Teresa Macrì, Carolina Pecar, Edoardo Trobec e Rosanna Ripamonti (allenatrice del prestito). Un traguardo importante per la società, presieduta fin dalla nascita da Fulvio Bronzi, che ancora una volta risulta tra le migliori compagini in Italia. Ginnaste che durante la pandemia si sono sempre allenate con impegno e dedizione e che sono pronte ad affrontare una stagione che inizierà il 12 febbraio ad Ancona, per proseguire il 12 marzo a Torino, il 22 aprile a Napoli e con la Final Six che assegnerà gli scudetti il 21-22 maggio sempre nel capoluogo campano. 

Presenti all’appuntamento odierno l’assessore regionale Pierpaolo Roberti, il vicesindaco di Trieste Serena Tonel, l’assessore comunale Giorgio Rossi e il sindaco di Muggia Paolo Polidori. 

Oggi sono stati premiati anche gli atleti delle squadre agonistiche che hanno ottenuto ottimi risultati negli ultimi due anni. Riconoscimenti alle ginnaste vicecampionesse italiane 2021 nelle diverse categorie Allieve: Benedetta Gava, Lisa Emili, Romina Spadaro, Giulia Pangher, Anthea Sisio, Matilde Bianco, Margherita Bandiera, Elisa Angheluta e Anna Damiani. Ricordati anche i traguardi più rilevanti per il settore maschile, con i ginnasti Gabriele Bianco, Zeno Adami, Luca Ciccarelli, Nicolò Francescon, Niko Glavina, Thomas Netti, Alessandro Pecchiar e Luca Renzi.

Il Trofeo Emilio Felluga, in ricordo dell’ex presidente del Coni regionale, molto legato alla società, è stato consegnato alla giornalista Micol Brusaferro e viene destinato come sempre a una persona che si distingue per il legame e il contributo dato nel tempo all'Artistica 81. Lo stesso impianto sportivo di via Vespucci è intitolato a Felluga.

Da ricordare che di recente inoltre l’Artistica ‘81 è diventata Centro di controllo tecnico nazionale. Unico in Italia per il settore giovanile. Da qui passano quindi le migliori ginnaste Allieve che si apprestano ad approdare alle squadre nazionali.